San Michele Salentino

Ricarica la Postepay, ma si "dimentica" di pagare: denunciato

mercoledì 11 ottobre 2017
L'episodio a San Michele Salentino: aveva ricaricato la carta in una tabaccheria di 520 euro.

I carabinieri della stazione di San Michele Salentino, al termine di attività di indagine, hanno denunciato in stato di libertà A.P., 47 anni di Taranto, per insolvenza fraudolenta.

L'uomo lo scorso 31 agosto si era recato in una tabaccheria del paese per fare una ricarica alla propria Postepay per un importo di 520 euro, "dimenticando" poi di pagare il dovuto. Allertati dal tabaccaio, i militari sono quindi risaliti all'identità dell'uomo e lo hanno fermato e denunciato. 

Altri articoli di "San Michele Salentino"
San Michele Salen..
22/02/2018
 Operazione “Easy Drug”: i carabinieri ...
San Michele Salen..
13/02/2018
Il nucleo antisofisticazione dei carabinieri hanno ...
San Michele Salen..
13/02/2018
Brindisi, contrasto al lavoro sommerso e irregolare: ...
San Michele Salen..
08/02/2018
Nota di merito per il Maresciallo Fabio Natola e il ...