Ostuni

Autobus di studenti in gita rimane incastrato tra le sbarre del passaggio a livello

lunedì 18 maggio 2015
L'autobus rimasto intrappolato tra i binari trasportava gli studenti di una scuola media di Cavallino, in provincia di Lecce.

È stata tanta la paura per un gruppo di 55 ragazzi delle classi prime della scuola media Leonardo da Vinci di Cavallino, in gita scolastica all'oasi naturale di Torre Guaceto. L'autobus a bordo del quale i ragazzi viaggiavano, intorno alle 13, è rimasto incastrato tra le sbarre di un passaggio a livello nei pressi di Serranova che si sono abbassate per consentire il passaggio del Freccia Argento Roma-Lecce.

Mentre l'autista provava invano a liberare, senza riuscirci, l'ingombrante mezzo dai binari, fortunatamente, gli insegnanti accompagnatori si sono organizzati per evacuare l'abitacolo dagli oltre 50 studenti che, mentre il treno si avvicinava pericolosamente, sono riusciti a mettersi in salvo.

L'autista è riuscito, infine, ad autobus vuoto, è riuscito a spostare il mezzo quel tanto che è bastato a evitare la collisione col treno. Sul posto sono intervenute la polizia stradale e la polfer per controllare l'impianto che alza e abbassa le sbarre: il conducente del pullman ha dichiarato di non essersi accorto né del segnale luminoso né di quello acustico.

I controlli effettuati sul sistema, però, ne hanno certificato la perfetta efficienza. Una volta finito tutti i ragazzi hanno continuato la gita: sicuramente, però, nelle loro menti, staranno ancora passando le immagini di quegli istanti, tra adrenalina e sollievo per lo scampato pericolo. 
Altri articoli di "Ostuni"
Ostuni
14/12/2018
Sequestro e indagini della Capitaneria per accertare che la ...
Ostuni
05/12/2018
Sei arrestati per un agguato ai danni dei tifosi della ...
Ostuni
26/11/2018
L'episodio sulla Sp 51: la 45enne imprenditrice è ...
Ostuni
16/11/2018
Sequestrati oltre 5.550 litri. Accertati ulteriori 6.500 litri di carburante consumato in ...