Carovigno

Esplode una bombola di gpl in cucina: grave un anziano

venerdì 27 marzo 2015
Sarebbero gravi le condizioni di Gennaro Epifani, l'anziano rimasto ferito ieri sera dopo l'esplosione di una bombola di gpl che alimentava una cucina a gas nella sua casa di via Manzoni, a Carovigno.

L'esplosione è avvenuta ieri sera intorno alle 19: l'uomo era solo nella casa che divide con figlia e genero e, secondo una parziale ricostruzione, al momento del botto era in camera da letto.

La forza della deflagrazione avrebbe buttato giù la porta d'ingresso dell'abitazione mentre l'anziano era bloccato all'interno dei locali che cominciavano ad andare a fuoco. Epifani sarebbe stato soccorso da due passanti, pare extracomunitari, che avrebbero chiamato il 118.

Dopo la corsa in ospedale, l'anziano sarebbe passato dal pronto al reparto di rianimazione dell'ospedale Antonio Perrino di Brindisi, vista la gravità del suo quadro clinico.

Sul posto, invece, sono rimasti i vigili del fuoco che hanno messo in sicurezza la zona e i carabinieri che stanno tuttora cercando di ricostruire i fatti e capire quale sia stata la scintilla che ha innescato l'esplosione.

Oltre all'abitazione di Epifani, i pompieri hanno riscontrato danni anche agli stabili vicini. 
Altri articoli di "Carovigno"
Carovigno
16/06/2020
CAROVIGNO - Un altro incendio nella serata di ieri, intorno alle 23, si è ...
Carovigno
13/06/2020
Nella tarda serata di ieri, fino alle prime luci ...
Carovigno
08/06/2020
CAROVIGNO - Questa mattina il Nucleo Investigativo del ...